Come utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding

Gruppi Facebook, facebook CommunityUtilizzare i gruppi Facebook per fare Branding è un ottimo modo per creare una rete di contatti che ti aiuterà a far crescere il tuo Business.

Da qualche anno Facebook offre la possibilità di creare Gruppi con gli argomenti e le tematiche più svariate.

I gruppi possono essere pubblici o privati e creati a scopo ludico oppure professionale.

Un aspetto interessante per i Brand, è che i gruppi Facebook possono essere molto utili per creare una relazione con la propria Fanbase e migliorare la propria Brand Reputation.

Ma questa è solo una delle tante ragioni per cui utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding è una strategia che funziona.

In quest’articolo parleremo di:

  • Utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding: una strategia vincente;
  • Utilizzare i Gruppi Facebook: 6 vantaggi per le Aziende;
  • Come incrementare la Community di un Gruppo Facebook.

Utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding: una strategia vincente

Facebook ultimamente sta investendo molto nell’idea di Social Community, siano esse a scopo professionale o no, di piccole o grandi dimensioni.

I gruppi Facebook, grazie alle tante funzionalità che hanno anche rispetto ad altri social, sono quindi un’importante risorsa che le Aziende possono sfruttare per fare Branding.

Se vuoi utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding, dovresti prima di tutto conoscerne le principali funzionalità:

  • Facebook Room (nuova funzionalità), videochiamate di gruppo fino a 50 persone;
  • Live con gli iscritti;
  • Condivisione di documenti, che poi rimangono nell’archivio come File;
  • Creazione di eventi, con possibilità di invitare la Community;
  • Sondaggi.

E’ anche possibile programmare i post e monitorare i risultati con gli insight.

Inoltre, potresti usare gli User Generated Content, i contenuti generati dagli stessi utenti nella Community, per migliorare la strategia aziendale e creare contenuti di interesse generale.

Utilizzare i Gruppi Facebook: 6 vantaggi per le Aziende

In che modo le Aziende possono utilizzare i gruppi di Facebook per fare Branding ?

Ecco 6 idee per fare Social Media Marketing facilmente integrabili nel piano di Marketing aziendale:

1. Contenuti esclusivi

Gli utenti possono essere incentivati a entrare in un gruppo per usufruire di contenuti esclusivi:

  • video;
  • dirette solo per gli iscritti al gruppo;
  • ebook gratuiti;

2. Promozioni

Non c’è niente di più esclusivo che ricevere una particolare promo, cui si ha diritto solo perché si è iscritti ad un gruppo; insomma come quando per entrare in un club esclusivo si deve far parte di una lista:

  • codici sconto;
  • promozioni speciali.

3. Customer Care

Se vuoi utilizzare i gruppi di Facebook per fare branding, una buona idea è quella di offrire alla tua community la consulenza di un esperto, preferibilmente con un appuntamento settimanale.

In questo modo, attraverso un vero e proprio supporto tecnico, gli utenti potranno ricevere assistenza, quasi come fosse un Customer Care.

4. Eventi

Quando si organizza un evento su Facebook, ci si scontra sempre con il limite delle pagine che non offrono la possibilità di invitare i fan della pagina.

Il vantaggio di utilizzare i gruppi Facebook è che gli amministratori possono invitare l’intera Community, laddove dalle pagine si possono invitare solo i propri contatti personali.

5. Sondaggi 

Per coinvolgere la Community, si possono realizzare dei sondaggi, chiedere opinioni su un prodotto o delle recensioni.

Questo servirà sia a migliorare la strategia di marketing di un prodotto o di un servizio, che a dare importanza e valore agli utenti.

6. Facebook Room 

Foto Credit: Facebook Newsroom

Sfruttare le Facebook Room per organizzare delle videochiamate molto esclusive, invitando per esempio gli utenti più attivi. Un gruppo ristretto di partecipanti che, grazie al loro engagement, hanno la possibilità di entrare in una room per parlare di un tema di interesse.

Come incrementare la Community di un Gruppo Facebook

Per incrementare la propria Community e far crescere il Gruppo Facebook, si fare diverse actions:

  • Invitare i propri contatti (naturalmente bisogna scegliere quelli potenzialmente interessati);
  • inserire il link al Gruppo Facebook sul proprio sito;
  • Fare una Email Marketing per promuoverlo, raccontandone i vantaggi;
  • Pubblicizzare il Gruppo Facebook sulla propria pagina Facebook;
  • Scrivere un post inserendo il link su altre piattaforme social;
  • Fare dei post sponsorizzati su Facebook, mirati a incrementare il numero degli iscritti.

Sapevi che utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding, è molto utile per migliorare la strategia di Social Media Marketing aziendale? Li avevi già utilizzati?

 

3 pensieri riguardo “Come utilizzare i gruppi Facebook per fare Branding

  1. Ciao Caterina, ma così non si rischia di sminuire un po’ la pagina aziendale?

  2. Ciao Roberta, grazie per il commento 🙂 i gruppi di Facebook non si sostituiscono alla pagina aziendale, che resta comunque un elemento fondamentale in una strategia di Social Media Marketing, ma possono rappresentare un valore aggiunto soprattutto in alcuni settori, anche perché secondo le stime stesse fatte da Facebook fidelizzano e hanno tassi di engagement più elevati delle stesse pagine.

I commenti sono chiusi.