Il nuovo spot Lavazza con le parole di Charlie Chaplin

Il nuovo spot Lavazza con le parole di Charlie Chaplin ha infiammato e diviso il web e di sicuro ha fatto molto parlare di sé.

Immagine di copertina: Spot Lavazza “Good Morning Humanity”.

Foto Credit: Spot Lavazza “Good Morning Humanity”.

C’è chi lo ha definito “buonista”, “retorico”, chi si è scandalizzato nel vedere due donne che si baciano alla voce “intolleranza”, chi ha parlato delle presunte voci su Charlie Chaplin e la pedofilia.

Insomma il web si è diviso tra chi lo ha osannato e chi invece lo ritiene un prodotto di bassa qualità.

Ma se davvero fosse così, se ne parlerebbe così tanto? A me è piaciuto, e in quest’articolo vi spiego perché.

Lo spot Lavazza tra i migliori spot pubblicitari italiani

La pubblicità è un settore che mi ha sempre affascinato, e quando parlo di pubblicità mi riferisco in particolar modo agli spot pubblicitari.

Sono dell’idea che realizzare uno spot che in pochissimi secondi ti coinvolga, incuriosisca e ti “costringa” ad arrivare alla fine è difficilissimo.

Significa dover condensare un brand in un concetto, fare storytelling e allo stesso tempo promuovere un prodotto...tutto questo in appena 1 minuto.

Lo spot Lavazza ha centrato l’obiettivo e per questo lo considero uno tra i migliori spot pubblicitari italiani degli ultimi 10 anni.

Tutti ne parlano

Il Buzz genera sempre condivisioni e divisioni, ma come diceva Oscar Wilde “non importa che se ne parli bene o male, purché se ne parli”.

Fa leva su sentimenti comuni

La comunicazione è cambiata; sui social e nel web si parla sempre più spesso di comunità. I brand creano delle community, nascono nuove tecnologie sempre più mirate a creare rete, contatti, rapporti.

Foto Credit: Spot Lavazza “Good Morning Humanity”.

Nello spot Lavazza si va oltre, si parla di “umanità“, si parla del futuro dell’umanità, si parla di diritti, di uguaglianza, sentimenti comuni a tutti.

Fa Newsjacking

Il discorso di Charlie Chaplin ne Il grande dittatore è del 1940, ma è ancora attualissimo e soprattutto perfettamente in linea con il momento che stiamo vivendo.

Un momento di difficoltà, di trasformazione e di smarrimento, se fosse una notizia sarebbe newsjacking. Niente di più tempestivo.

Prende una posizione precisa

Lavazza ha mostrato due donne che si baciano, non è il primo spot in cui si vuole contrastare apertamente l’Omofobia, ma sicuramente è una presa di posizione forte per un brand che sa di tradizione.

Prendere una posizione è sempre difficile, ma è anche una scelta coraggiosa che può far guadagnare credibilità.

Cosa c’entra il caffè? C’entra tantissimo

E’ uno spot sul caffè, che in Italia, soprattutto, rappresenta un simbolo, e crea da sempre  appartenenza, perché il caffè si sa unisce tutti.

Il video è intitolato “Good Morning Humanity” e si conclude con la frase “E’ il buongiorno di un’umanità ritrovata. Viviamolo insieme”. L’intero spot di Lavazza, con immagini e parole, parla di unione e fratellanza.

Caffé = senso di appartenenza = fratellanza.

Queste sono le motivazioni che fino alla fine mi hanno spinto a guardare il video emozionandomi e chiedendomi quale Brand avesse realizzato uno spot così bello.

 

2 pensieri riguardo “Il nuovo spot Lavazza con le parole di Charlie Chaplin

  1. A me è piaciuto, non ti so dire se sia una buona operazione di marketing o meno ma di sicuro mi ha colpito

  2. Ciao Carlo, sono d’accordo, infatti secondo me per funzionare davvero uno spot pubblicitario deve innanzitutto emozionare anche se non sai spiegarti il perché 🙂

I commenti sono chiusi.