Con che frequenza pubblicare sul Blog?

Pubblicare sul blog frequenza Domanda da 1 milione di dollari: ogni quanto pubblicare sul Blog?

Prima di spiegare le mie ragioni, voglio fare una premessa.

Non esiste una risposta che possa andare bene per tutti.

Ci sono almeno 3 variabili che possono completamente cambiare le carte in tavola:

  • Tipo di blog (personale, professionale);
  • Contenuti del Blog (news, riflessioni, pillar, ecc);
  • Argomento del Blog.

Di solito, per sentire comune, si parla di 3 volte a settimana.

Ma sarà vero?

Nella mia esperienza si può impostare il Blog in 2 modi completamente differenti:

  • Seguire un calendario editoriale;
  • Scrivere senza pianificare, quasi di impulso.

Cosa fa la vera differenza nella scelta tra l’uno e l’altro?

Lo scopo.

Seguire un calendario editoriale

Se lo scopo del tuo Blog è fare Personal Branding, o se vuoi raggiungere quante più persone possibile, è necessario:

  1. Fare un calendario editoriale;
  2. Impostare una pianificazione con cadenza regolare;
  3. Rispettarla.
Leggi anche:  Inserire gli anchor text in un articolo del Blog

Non è fondamentale pubblicare ogni giorno, 2-3 articoli a settimana vanno bene comunque.

Tieni presente però che se vuoi creare un blog di successo, ovviamente più pubblichi, più potresti migliorare il posizionamento del tuo sito e le view.

Google sembra amare particolarmente i Blog che vengono aggiornati spesso.

Per cui aumentando la quantità di articoli, potresti “velocizzare” o amplificare la tua visibilità.

Tuttavia, so bene che pubblicare ogni giorno è molto complicato, soprattutto per il tempo che ti occorre a scegliere un tema, scrivere, promuovere.

Leggi anche:  Come correggere o evitare i contenuti duplicati su un Blog

Valuta quindi cosa si adatta di più alle tue esigenze.

Scrittura di impulso

Di solito nei blog personali, in cui ci si racconta o si parla dei propri interessi, la pianificazione è quasi impossibile.

Parola d’ordine: spontaneità.

Ciò non toglie che se hai aperto un blog, e desideri che qualcuno lo legga, è fondamentale non far passare tempi biblici tra un articolo e l’altro.

Il mio suggerimento è quindi di pubblicare sul Blog almeno 1 volta a settimana o ogni 10 giorni, per non dare la percezione di blog abbandonato.

In questo caso, chiudiamo 1occhio, secondo me si può pubblicare anche meno di 1 volta a settimana.

D’altronde se si tratta di impulso, non è pianificabile, giusto?

Leggi anche:  La differenza tra creare un Blog e guadagnare

Come mi regolo per pubblicare sul Blog?

Nel mio caso il Blog è più un modo di raccontarmi e parlare di cose che mi interessano.

Cerco di seguire un filo logico, di creare una rete di contenuti, ma ammetto di non avere una pianificazione serrata.

Questo non vuol dire che pubblico quando mi va, senza tenere minimamente in considerazione la frequenza.

Cerco, infatti, di pubblicare sul Blog mediamente ogni 3-4 giorni.

Naturalmente non sempre è fattibile, ma in generale evito di far passare troppo tempo.

D’altra parte, chi seguirebbe un blog il cui ultimo articolo risale a mesi fa?