La differenza tra creare un Blog e guadagnare

Creare un blog guadagnareCreare un Blog significa anche guadagnare?

Non necessariamente, dipende da moltissimi fattori e anche da scelte personali.

Partiamo dall’origine.

Perché creare un Blog?

Le ragioni per lanciare un Blog sicuramente sono tante e di tanti tipi, a mio parere si possono riassumere nelle seguenti due:

  • Hai un’esigenza personale es. Ami scrivere e vuoi parlare di una passione;
  • Hai un’esigenza professionale es. Vuoi fare Personal Branding.

L’aspetto da tenere a mente è che il solo fatto di creare un blog, non significa affatto guadagnare.

Sia se si ha un Blog personale, che professionale, si può scegliere di utilizzarlo anche solo per raccontarsi e farsi conoscere.

Naturalmente il Blog professionale potrà portare indirettamente un guadagno, per esempio dei clienti, ma questo è un altro discorso.

Leggi anche:  Perché aprire un Blog? 6 buone ragioni per aprirlo o non aprirlo :)

Il Blog non è un altro social media

Credo sia importante chiarire la differenza tra creare un Blog e avere un profilo social, perché spesso si pensa che il Blog funzioni come i social Media.

Si può avere un profilo Instagram e guadagnare con le collaborazioni, o fare video su YouTube e ottenere delle Partnership.

Anche un Blog può portare risultati, la differenza con i social media è senza dubbio il tempo.

Se i social sono lo strumento dell’immediatezza, il Blog è a lento rilascio.

Questo significa che si possono utilizzare strategie per guadagnare (es. Banner, affiliazioni, ecc.), ma i tempi sono piuttosto lunghi.

Un profilo Instagram potrebbe esplodere anche in poche settimane, con un Blog capita di rado.

Leggi anche:  Per molti ma non per tutti: scrivere per il tuo target

Molto più frequentemente ci vogliono anni prima di costruire una nicchia.

Inoltre, se si scrive sul Blog senza pubblicizzare i propri contenuti, le possibilità di avere successo si avvicinano allo zero.

Con questo non voglio dire che devi per forza sponsorizzare i tuoi contenuti, ma devi sapere che se non lo fai potrebbero leggerti in pochi!

Contenuti interessanti o popolari?

Io sono più il tipo che ama i Blog con contenuti interessanti, non popolari, ma mi rendo conto che questo può essere un campo minato.

Non sempre i contenuti interessanti sono in grado di emergere se non si usano strategie di marketing.

Anche in questo caso si tratta di scelte.

Lavoro nel settore del digital marketing, il mio lavoro è proprio quello di creare strategie per migliorare la visibilità di un Brand.

Leggi anche:  Come scovare i refusi in un testo: 10 tips per Copywriter

Eppure, non mi sponsorizzo come potrei.

Perché?

Come alcuni blogger che seguo  e che ho scoperto per caso, preferisco pensare che chi mi legge è chi dovrebbe leggermi.

Alcuni consigli per guadagnare

Se si desidera guadagnare, bisogna agire e fare in modo che ciò accada.

Partendo dal presupposto, quindi  che è importante capire se il guadagno è tra i tuoi obiettivi, ci sono tante tecniche da usare, ma le tecniche funzionano solo se:

  • Crei contenuti interessanti e popolari;
  • Li condividi sui social;
  • Partecipi alle community di settore;
  • Interagisci con altri blogger;
  • Sei costante;
  • Analizzi e monitori i risultati.