Il Blog che scrivi è ciò di cui hai bisogno

Blog

Anche se nessuno tranne te lo legge.
Il blog che scrivi ogni giorno è il blog di cui hai più bisogno.
È una bussola e uno specchio, un’opportunità per mettere un paletto nel terreno e affinare i tuoi pensieri.

Inizio questo post con una citazione dal blog di Seth Godin, di cui ho già parlato anche in altre occasioni.

Mentre pensavo ai miei buoni propositi dell’anno ho riflettuto anche su My Digital Word.

Uno degli obiettivi di questo 2021 sicuramente è riuscire a pubblicare più articoli.

La riflessione, scaturita dal Blog di Godin, è sullo scopo di questo Blog e, quindi, sul tipo di contenuto da pubblicare.

Ha ragione quando dice che “il blog che scrivi ogni giorno è il blog di cui hai più bisogno“.

Sicuramente io non riuscirò mai a scrivere ogni giorno poiché il tempo a disposizione è limitato, ma capisco ciò che intende.

Aprire un blog è come lanciare un progetto e credo, che quantomeno per coerenza, sia fondamentale scrivere qualcosa che leggeremmo noi per primi.

D’altronde perché gli altri dovrebbero essere interessati ai nostri articoli se scriviamo qualcosa a cui non saremmo interessati noi stessi?

Un secondo elemento molto importante, secondo me tra i segreti del successo di un Blog, è quello di utilizzarlo come bussola ed in un certo senso sito di staging per le proprie idee e riflessioni.

Curarlo come se fosse lo stesso blog a indicare la via, come se il percorso si delineasse man mano anche in base alle proprie scelte, aggiustando il tiro di volta in volta e mettendosi alla prova per migliorare.

Naturalmente so bene che questi semplici concetti, nella pratica sono difficilissimi.

Scrivere un buon Blog e ottenere dei buoni risultati, infatti, non significa soltanto avere tanti iscritti, o un numero elevato di nuovi visitatori.

La chiave del successo è avere dei visitatori di ritorno, persone che in maniera ricorrente interagiscono con il proprio Blog.

Questa secondo me è la vera svolta poiché significa da un lato aver trovato la propria nicchia, dall’altro riuscire a mantenerla attiva.

Per misurare il successo non ci sono risposte e risultati univoci, così come per raggiungere i propri obiettivi non basta una sola strategia di crescita.

Come in qualsiasi cosa bisogna testare  testare, testare,  ricordandosi di rimanere coerenti con il DNA del proprio Blog per evitare di snaturalizzarsi.

 

2 pensieri riguardo “Il Blog che scrivi è ciò di cui hai bisogno

I commenti sono chiusi.