Scrivere un nuovo articolo di approfondimento con le keyword correlate

scrivere un nuovo articolo di approfondimentoPuò capitare di trovarsi a dover scegliere tra l’aggiornare un vecchio articolo che risulta ben posizionato anche a distanza di mesi, oppure scrivere un nuovo articolo di approfondimento, utilizzando le keyword correlate.

Qual è la soluzione migliore?

In realtà, la risposta più corretta è entrambe.

Per sapere in dettaglio quando e come aggiornare un vecchio articolo ti rimando alla pagina in cui ne parlo, oggi invece analizziamo la seconda soluzione.

Quando è il caso di scrivere un nuovo articolo di approfondimento?

Essenzialmente a mio avviso esistono 2 possibili scenari in cui la scelta non appare affatto scontata e bisogna fare le dovute valutazioni:

  1. quando attraverso una piattaforma di analisi, o anche solo banalmente la Search Console, ti accorgi che alcune keyword che utilizzi hanno un buon numero di clic. In tal caso puoi scegliere se aggiornare il vecchio articolo o crearne uno interamente nuovo, linkandolo da quello che si è già posizionato. Le due soluzioni sono altrettanto valide.
  2. quando hai utilizzato una parola chiave secca su un articolo e, tramite generatore di keyword, te ne vengono suggerite alcune correlate, che non sono già inflazionate sulla SERP e per cui potresti aspirare ad un buon posizionamento. In tal caso potresti creare una rete di articoli che facciano tutti capo a quello principale.

Google e gli utenti apprezzano particolarmente gli approfondimenti, purché siano sensati e non utilizzati semplicemente per incrementare il Blog.

Il mio suggerimento è di guardare sempre la SERP prima di decidere se valga la pena o meno mettere mano ad un articolo vecchio, o crearne uno molto approfondito:

  • se vedi che le parole chiave che vorresti utilizzare, e che sono correlate a quelle per cui ti posizioni, hanno molta concorrenza, limitati ad aggiornare il vecchio articolo; 2 regole di base per non incorrere in penalizzazioni
  • se invece la concorrenza è scalabile, scrivi un nuovo approfondimento.

Se decidi di scrivere un articolo di approfondimento, segui le:

  1. non utilizzare una keyword già utilizzata molte volte in altri articoli dello stesso Blog, es. NOME, ma usala la stessa come long tail es. NOME E COGNOME;
  2. non duplicare il testo solo perché l’argomento è simile ad un altro articolo. Puoi parlare di cose simili ma in termini diversi, se invece non hai nulla di nuovo sotto il solo, a quel punto forse è il caso di valutare se abbia senso o meno scrivere un articolo di approfondimento o semplicemente sia meglio aggiornare il vecchio.

La soluzione ideale per migliorare il posizionamento è la tecnica mista:

  • aggiorna il vecchio articolo;
  • scrivine uno di approfondimento su uno specifico tema trattato nel vecchio articolo.