Togliere la data nelle url degli articoli

togliere la data nelle url degli articoliUno dei dilemmi quando si decide di aprire un Blog è se utilizzare o meno la data nelle url degli articoli.

In quest’articolo voglio offrirti il mio punto di vista e qualora tu decidessi di toglierla, il metodo più veloce da utilizzare.

Quando tenere o non tenere la data nelle url degli articoli

Ci sono temi che sono considerati evergreen, altri che sono legati ad un determinato momento storico.

In un blog per esempio come My Digital Word mi capita di scrivere articoli di entrambe le tipologie, ma ho scelto almeno di mantenere la data per due motivi:

  • non parlo solo di temi evergreen ma, a volte pubblico news e aggiornamenti sul settore digitale;
  •  ritengo corretto che l’utente sappia la data in cui sono state pubblicati gli articoli per capire se il tema possa essere di suo interesse.

In generale, quindi, penso sia importante chiedersi che tipo di contenuti si pubblicano sul proprio Blog, e quanto conti che l’utente sia in grado di vedere la data. per stabilire se quel contenuto sia esattamente ciò di cui necessita.

Se, per esempio, si pubblicano essenzialmente guide sul fare blogging, consigli di scrittura e temi che possono sopravvivere in linea teorica nel tempo, può avere senso avere url degli articoli senza data.

Nella misura in cui, invece, si parla spesso di hot topic, di nuovi tool, del funzionamento di un social media le strade da percorrere a mio avviso sono 2:

  1. tenere la data e scrivere nuovi post di aggiornamento linkandoli ai vecchi articoli;
  2. togliere la data nelle url degli articoli e naturalmente dal post, ma curarsi di tenerlo aggiornato, cambiando anche la data dell’ultima modifica. In questo modo anche Google percepirà che si tratta di un contenuto fresco e lo terrà in considerazione.

La data nelle url degli articoli danneggia la SEO?

Molti si preoccupano che la data nella url possa inficiare tutti gli sforzi SEO, poiché Google considera contenuti più interessanti quelli nuovi o aggiornati.

Tuttavia bisogna chiarire una volta per tutte che non necessariamente è così.

Ci sono, infatti, argomenti o parole chiave per cui articoli anche molto vecchi si posizionano in prima pagina su Google ancora nelle prime 3 posizioni della SERP (es. cercando data articolo del Blog compaiono nelle prime posizioni articoli del 2017 o del 2014).

Questo perché per Google indubbiamente tiene conto della data, ma non solo.

Contano infatti anche la completezza dell’argomento e la risposta ad un intento di ricerca, fattori che vengono valutati evidentemente anche di più rispetto alla freschezza di un articolo.

Naturalmente, però, è anche vero il contrario, soprattutto per alcuni argomenti.

Quindi se ne hai il tempo e la possibilità, ti suggerisco di fare 1 test per 30 giorni togliendo la data ad articoli vecchi e testando i risultati.

Detto questo, se desideri togliere la data nelle url degli articoli del tuo Blog, come prima cosa devi fare il redirect dei vecchi contenuti, perché ovviamente cambiando la url si genera errore 404.

Una volta scaricato e impostato il plugin per il redirect, togliere la data nelle url degli articoli su WordPress è un’operazione semplicissima:

Io dopo varie riflessioni ho deciso di tenerla, almeno per il momento.

Citando Riccardo Esposito (ndr MySocialweb), il Blog nasce come diario e, a meno che non si tratti di un Blog aziendale (dove gli obiettivi e il concept sono molto diversi da un Blog personale), togliere la data significa un po’ snaturalizzarne l’origine.